Fideiussione Assicurativa e Bancaria: Le Differenze

La fideiussione ha lo scopo di essere una garanzia e nasce proprio perchè un soggetto creditore vuole essere sicuro che possa recuperare il credito in modo istantaneo, veloce e senza problemi. La garanzia si fonda sul principio in cui un terzo soggetto si impegnerà a versare il pagamento del debito, così da eliminare il credito, nel caso in cui il debitore non paghi.

La Fideiussione: Perchè è così importante

La fideiussione è un'agevolazione importante perchè in questo modo il creditore potrà tutelarsi e recuperare il creduto attraverso il debitore ma anche attraverso il terzo garante. Non si tratta solo di denaro ma anche di beni fisici come gli immobili, qualsiasi cosa che funzioni come garanzia al prezzo in cui si è stabilito. La scelta di tale garanzia è soggettiva, dipende dall'accordo che hanno stabilito creditore e debitore, quindi le regole cambiano in base ai soggetti interessati. Però dobbiamo sapere che la fidejussione può essere di varie tipologie, ci può essere la fideiussione assicurativa o quella bancaria. La differenza della scelta dell'una o dell'altra dipende dall'istituto di credito con cui si stipula un contratto, e funzionerà in modo abbastanza simile, ma comunque diverso.

Fideiussione Bancaria

La fideiussione bancaria è un tipo di contratto, appunto, che si stipula con la banca. Quest'ultima si prende in carico il pagamento del fideiussore nel caso in cui, per qualsiasi motivo, non possa pagare. Quindi in questo caso la banca farà da garante e funzionerà da tramite tra creditore e debitore, assumendosi delle responsabilità.

Fideiussione Assicurativa

La fideiussione assicurativa si stipula invece con un'assicurazione e funziona nello stesso modo della banca: l'assicuratore si prenderà in carico la responsabilità del pagamento in caso di problemi o ritardi. Questa formula è spesso richiesta dei bandi di concorso europei e viene stipulata tra ente e vincitore, quest'ultimo si impegnerà a rispettare gli accordi mentre l'ente dovrà versare i soldi. Nel caso nasca un'insorgenza interverrà l'assicurazione.

Fideiussione: Qualche appunto importante

Prima di scegliere la formula di fideiussione è importante sapere tutto ciò che la riguarda, pro e contro, sia nella versione bancaria che assicurativa. Ci sono delle particolari caratteristiche che è bene conoscere, nelle quali ci imbatteremo sicuramente parlando di fideiussione. L'accessorietà della fideiussione ad esempio è un obbligo che ha il fideiussore ed è accessoria – come dice il termine steso – rispetto a quella del debitore e sarà valida solo nel caso in cui sia valida l'obbligazione garantita. Quando sentiamo parlare di fideiussione omnibus invece dobbiamo sapere che si riferisce a quell'azione in cui il fideiussore grantisce tutti i doveri che dovrà mantenere un soggetto nei confronti di un altro soggetto. Nel caso in cui il creditore si rivolga direttamente al debitore e quest'ultimo paga ci sarà l'estinzione della fideiussione. Se il creditore si rivolge al fideiussore avviene un'azione di regresso verso il debitore per il rimborso pagato: essa non avviene quando il fideiussore non annuncia il pagamento al debitore. Il fideiussore ha la responsabilità di informare il debitore di aver estinto l'obbligazione. L'azione di regresso può servire al fideiussore per ottenere la restituzione della somma interessata e delle spese che sono servite per il pagamento.

Fideiussioneonline.it è un servizio di 2P Consult sas con sede a Torino. Compilando l'apposito modulo potrai richiedere un preventivo per una fideiussione e sarai contatto da un nostro operatore il più presto possibile.

 

Sito Web realizzato da PNTSolutions.it

Contatti

Cell. +39 392 3130273
Tel. + 39 011 18836439
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tutti i Diritti Riservati 2018-2019